FERRARELLE
 
 
FERRARELLE, l'acqua dal gusto unico frutto solo della magia della natura, viene imbottigliata come sgorga dalla sorgente, senza contaminazione da parte dell'uomo e dall'ambiente esterno, in modo da garantire sempre l'integrità del prodotto
 
Grazie a sonde di monitorazione la falda acquifera sotteranea e superficiale è costantemente monitorata per assicurare una corretta gestione del patrimonio idrico e far sì che la quantità di anidride carbonica presente nell'acqua alla sorgente sia la stessa che si ritrova in ogni bottiglia di Ferrarelle.
 
Ogni giorno vengono eseguiti 615 controlli di qualità e ogni anno l’azienda rinnova ed aggiorna una serie di certificazioni di prodotto e di processo.

Inoltre Ferrarelle è la prima ed unica acqua che oggi può vantare la certificazione SGS sulla naturalità dell’effervescenza, un attestato di qualità che garantisce al 100% la naturalità delle sue bollicine. 
 
Ferrarelle, poi, si distingue per la sua personalità unica, caratterizzata da un gusto inconfondibile e vivo.
 
La sua sapidità la rende perfetta per accompagnare qualsiasi portata di buona cucina. Inoltre, Ferrarelle aiuta la digestione e permette di godere appieno ogni piatto evitando sensazioni di pesantezza, rappresentando così un ideale completamento dell’intero pasto.
 
Altro elemento di distinzione è l'equilibrato mix di preziosi elementi che la compongono: potassio, calcio, bicarbonato, silice, rendendola l'acqua minerale con il maggior apporto di elementi utili tra le più vendute sul territorio italiano.
 
 
 
 
E nel corso della seconda edizione di IMAFestival, 2011/12, FERRARELLE ha accompagnato la manifestazione appoggiando alcune iniziative legate al mondo della FOTOGRAFIA. In particolare, durante la trasferta newyorkese del Festival, all’interno della rinomata galleria WOOK AND LATTUADA GALLERY, nel cuore di Manhattan (a pochi passi dall'Empire State Building), FERRARELLE e EATART hanno dato vita a un grande evento legato all'arte contemporanea e all'eccellenza enogastronomica italiana. 

La serata, intitolata i Nuovi Italiani, ha dato spazio a una selezione di fotografie del giovane e talentuoso Claudio Falconeinsieme a una serie di dipinti, installazioni e fotografie di diversi artisti (italiani e non) uniti dal tema Cibo & Migrazione. Inoltre, grazie a Ferrarelle - presente durante la serata nella figura del capo marketing dell'azienda – hanno partecipato all’evento alcuni ristoratori italiani della Grande Mela, insieme a giornalisti del settore e collezionisti.
 

FERRARELLE ha poi seguito il festival a Londra, per la serata conclusica di IMAFestival, che si è tenuta durante le Olimpiadi 2012. E nella capitale inglese, sempre ricollengandosi a uno dei temi portanti della manifestazione, il connubio tra Cibo e Migrazione, ha presentato in un corner creato ad hoc le suggestive immagini di quattro giovani fotografi: Claudio Falcone, Jason Butterfield, Kate Bird, Thomas W. Morley.
 

 


 

In occasione della finale della IMAF CHEF'S CUP FERRARELLE non poteva dunque mancare, e in qualità di sponsor ufficiale della fase Americana della competizione, volerà oltreoceano con i due chef stellati Rosanna Marziale e Stefano Cerveni, che dopo aver vinto in Italia come coppia, si troveranno a sfidarsi in un testa a testa all'ultimo colpo gastronomico!