ROMA. LA 1° TAPPA DELLA IMAF CHEFS' CUP '14
La seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP Italia non poteva che prendere il via dalla Capitale. La prima tappa della competizione tra coppie di chef stellati ideata da Rossella Canevari si terrà infatti a Roma, all'interno di una location di alto prestigio: il Ristorante L'Olimpo del Bernini Bristol, hotel della catena cinque stelle SINA.
 
Il 30 gennaio 2014 a esibirsi saranno i due giovani chef stellati Luciano Monosilio e Roy Caceres, entrambi a capo della cucina di due eccellenti ristoranti romani: il Pipero al Rex e il Metamoforsi Restaurant.
 
Due promesse nascenti della ristorazione nostrana  - Monosilio è il più giovane chef in gara - che, abituati a lavorare fianco a fianco grazie alla comune esperienza al Pipero di Albano Laziale, nonché chiamati a dimostrare il loro talento già in svariate occasioni, si metteranno questa volta alla prova con un cooking show di coppia partendo dal filo conduttore della manifestazione, ossia film tratti da libri.
 
Il film che ha stimolato la creatività culinaria della coppia è "Il giro del mondo in 80 giorni". E chissà cosa ne direbbero Jules Verne - autore dell'omonimo romanzo dell'800 - il londinese Phileas Fogg e il suo cameriere francese Passepartout - protagonisti dell'avventura - se potessero assaggiare "Patata burrata e Aringa" e "L'oca e il viaggio intorno al mondo"
 
Due titoli curiosi, quelli proposti da Chef Monosilio e Chef Caceres, che introducono gli incredienti principi delle ricette ideate senza togliere spazio all'immaginazione.
 
Due piatti che verranno assaggiati dal pubblico in sala e da una giuria di esperti del settore, giornalisti e blogger del mondo enogastronomico, questi ultimi chiamati a votare secondo quattro parametri prestabiliti.
 
I quattro criteri di valutazione della IMAF CHEFS' CUP '14 sono
 
1- bontà del piatto
2- aderenza al tema
3- complicità di coppia
4- costo del piatto (rapporto costo/bontà)
 
La giuria della 1° tappa sarà composta da:
 
- ALESSANDRA MONETI (Giornalista, Ansa_Portale Terra e Gusto)
- ANDREA CUOMO (Giornalista, Il Giornale _ Roma)
- LUCA ZANINI (Giornalista, Il Corriere della Sera_Roma)
 
Per assicurare la massima trasparenza in merito a modalità e continuità nella fase di votazione, presenzierà a ogni evento in veste di giudice garante Sergio di Sabato, direttore marketing di Kimbo, sponsor della manifestazione.
 
In aggiunta alle due delizie gastronimiche che prenderanno vita dai cooking show della coppia di chef stellati in gara, il menù della serata vanterà anche una serie di specialità proposte dallo chef resident del Ristorante L'Olimpo, Michele Simioli, e un dolce d'eccezione cucinato a quattro mani da Giulia Stefanin e Sandro Masci di Les Chefs Blancs.

      

Se volete godervi questa serata all'insegna della cucina stellata e dell'innovazione gastronimica ispirata a "Il giro del mondo in 80 giorni" è neccessaria la prenotazione e per assicurrvi il vostro posto a tavola, in quanto limitati, è consigliabile acquistare il proprio biglietto cliccando il bottone sottostante.
 
 
1° TAPPA
30 Gennaio, ROMA, Rist. l’Olimpo, Bernini Bristol:
MONOSILIO - CACERES
 
Acquista i biglietti per l'evento
 

Commenti
Nessun commento