MATTEI-DE CESARE E LA LORO INTERPRETAZIONE VINCENTE DI CAMERA CON VISTA
La seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP Italia è sbarcata a Viareggio il 21 marzo e l'equinozio di primavera ha portato fortuna ai due chef stellati protagonisti di questa settima tappa della manifestazione ideata da Rossella Canevari.
 
A ospitare l'evento il ristorante La Conchiglia dell'Hotel Astor, splendida location marittima della catena alberghiera di lusso SINA che ha visto esibirsi la coppia formata dal toscano Andrea Mattei (Ristorante La Magnolia, Forte dei Marmi) e dalla romana Iside De Cesare (Ristorante La Parolina, Trevinano, VT), entrambi per la seconda volta tra i partecipanti di IMAF.
 
I due chef stellati, sulla base del tema principe della manifestazione, "Film tratti da libri", hanno reso omaggio a "Camera con vista", tratto dalle pagine di Edward Morgan Forster, che sono state d'ispirazione per James Ivory, straordinario regista del film. Un film che ben ha interpretato i temi portanti del romanzo di Forster: la sessualità repressa, la libertà dalle religioni isitutzionali, la crescita alll'età adulta, il vero amore. 
 
E' a una delle scene centrali del film, quando i due protagonisti Lucy e George si baciano per la prima volta a un pic nic nelle colline di Fiesole, quella che ha fatto da spunto per entrambe le ricette degli chef. 
 
Il primo cooking show è stato quello dello chef Mattei che ha deliziato gli ospiti con le sue Seppioline novelle, cereali ed erbe di campo, una ricetta semplice che vede protagoniste le seppie, ricca di sapori genuini come la crema di farro e la deliziosa crema alle erbe ispirate appunto al pic nic a Fiesole. A fare da sfondo al piatto la croccantezza dei cereali fatti essicare e poi fritti e le erbe e fiorellini di campo, rigorosamente commestibili. Un piatto leggero, delicato e romantico, per chi si ciba d'amore, di passione ed è in sintonia con i gusti e i colori della natura. 
 
  
Quindi è stata la volta della chef De Cesare, con un dessert ambizioso e poetico, che ha voluto rendere cibo ciò che d'impalpabile si respira e si gusta nel primo memorabile bacio di una grande storia d'amore. 
 
Questo infatti è riuscita a comunicare Iside, brava chef, ottima pasticcera ma anche un'esperta docente della scuola di cucina Coquis.
 
La sua"Pastiera di orzo e frutto della passione in frolla di semi di papavero", una pastiera in miniatura di pasta frolla e semi di papavero, con un ripieno di orzo, crema e spuma di ricotta, ha regalato alla sala une'sperienza gastronomica difficile da esprimere a parole.   
 
La complicità tra i due chef, gli ingredienti scelti, semplici, genuini e combinati alla perfezione, nonché la competanza di entrambi, emersa nel corso del cooking show, hanno impressionato tanto gli ospiti quanto la giuria di esperti del settore chiamati a votare l'insieme delle due performance culinarie:
 
- Paolo Salvetti (Presidente del magazine online VersiliaToday)
- Irene Arquint (Giornalista enogastronomica - ll Tirreno
)
- Fabrizio Diolaiuti (Giornalista e conduttore de "Le vie del cibo")
 
Ed ecco come i tre giornalisti del mondo enogastronomico si sono espressi rispetto a Seppioline novelle, cereali ed erbe di campo e Pastiera di orzo e frutto della passione in frolla di semi di papavero

1) bontà del piatto: 20 su 20
2) aderenza al tema: 19 su 20
3) complicità di coppia: 20 su 20
4) costo del piatto (rapporto costo/bontà): 20 su 20

TOTALE PUNTEGGIO: 79

 


 

Oltre alla giuria e al giudice garante Sergio di Sabato, direttore marketing di Kimbo, tra il pubblico in sala era seduto anche il giurato della trasmissione Ballando con le stelle, Fabio Canino, che aveva già seguito il primo evento tenutosi nella Capitale.

A completare il menù della serata una serie di specialità da 10 con lode proposte dallo chef resident del Ristorante La Conchiglia, SILVIO GHILARDI, tra cui degli ottimi spaghettini con le arselle.
 
  
 

La prossima tappa della seconda edizione della IMAF CHEFS' CUP, l'ottava e penultima, si svolgerà a Romano Canavese (TO) e la nuova coppia in gara dovrà fare l'en plein ispirandosi a "Miseria e Nobiltà" per superare gli attuali numeri uno...

 
PHOTO GALLERY della serata di Viareggio
 
Classifica Generale 
della II° ed. della IMAF CHEFS' CUP
 
 
Photos Courtesy of Franco Covi
Rossella Canevari styling by Nathalie Schlaeger

Commenti
Nessun commento