MARZIALE-CERVENI. LA QUINTA TAPPA ALL'INSEGNA DEL CINEMA
Armonia, passione e rispetto. Senza dimenticare le pellicole d’autore. Sono stati questi gli ingredienti che hanno unito il nord e sud rappresentato lo scorso 29 maggio, nella quinta tappa, a Perugia, della IMAF CHEFS’ CUP, la manifestazione artistico-culinaria ideata da Rossella Canevari, ospitata nello splendido Ristorante Collins’ del centralissimo Hotel Brufani PalaceUn’incredibile complicità di coppia ha unito infatti i protagonisti della serata-cooking show: Rosanna Marziale e Stefano Cerveni, chef stellati, rispettivamente dei ristoranti ‘Le Colonne’ di Caserta e ‘Due Colombe. Ristorante al Borgo Antico’ di Borgonato di Cortefranca, Brescia.
 
 
 
 
La distanza geografica Campania-Lombardia, apparentemente regioni molto diverse anche per quanto riguarda i gusti e i sapori, si è rivelata un punto di forza e un elemento di unione nella realizzazione dei piatti. Rosanna e Stefano sono stati accomunati dal principio alla base della loro cucina: la qualità e il rispetto delle materie prime, che non vanno snaturate con troppi tecnicismi o eccessi di zelo, ma mantenute il più possibile intatte per valorizzare il territorio di provenienza e portare sempre in tavola un assaggio di tradizione.
 
 
 
 
Ecco i piatti degustati:
 
Spaghetti di Gragnano al pomodoro San Marzano chiusi nella mozzarella di bufala campana DOP, ricetta ideata dalla MARZIALE, che si è ispirata alla celebre commedia "Miseria e Nobiltà", con il mitico Totò.
CERVENI ha invece dedicato alla Babette del film Premio Oscar "Il pranzo di Babette" una Zuppa di pan cotto con bocconcini di quaglia croccante, foie gras e tartufo.
 
Due piatti molto semplici, che han sorpreso e deliziato, tanto la giuria quanto i presenti in sala, proprio grazie ai prodotti scelti per arricchire e rendere unici gli ingredienti di base.
 
 
 
 
Una sintonia apprezzata e riconosciuta dalla giuria di qualità così formata:

Marilena Badolato, Critico enogastronomico
Vito Amendolara, Presidente dell’Osservatorio della Dieta Mediterranea
Angelo Valentini, Enologo, enobibliofilo, oxologo
 
 
 
 
       
La valutazione dei suddetti giurati è stata la seguente:

bontà del piatto: 13
aderenza al tema: 15
complicità di coppia: 15
 
Giuria garante, presieduta da Roberto Mariotti, assaggiatore olio Slow Food e ricercatore CNR: 15
 
TOTALE: 58 PUNTI
 
 
Quindi un abbraccio caloroso da parte della giuria e del pubblico presente al Collins', che ha così decretato il sorpasso ai primi posti della coppia Marziale-Cerveni, davanti alla coppia Stabile-Mattei, seguita da Bowerman-Sadler, Cogo-Negrini, De Cesare- Marchini.
 
 
Una conclusione inaspettata per una serata e un evento in cui si è celebrata con gioia la buona cucina, la convivialità e l’estro creativo.       
 
 
 
TUTTI I VIDEO DELLA SERATA SARANNO VISIBILI A BREVE
 
GUARDA VIDEO E IMMAGINI DELLE TAPPE PRECEDENTI sulla pagina FACEBOOK e sul canale di YouTube dedicato in continuo aggiornamento!
 
Per prenotazioni e info sulle prossime tappe (a Venezia il 4 giugno e a Viareggio l’11 giugno): sina.marketing@sinahotels.com - tel 06488933200

Commenti
Nessun commento